Eventi

Il vincitore Cavallini

3° MEMORIAL "AURELIO DEL RIO"

il 22 Maggio 11 alle 10:00

www.videojenny.com/index.php Clicca nel link a fianco e visualizza il video della gara LE FOTO SONO NELLA SEZIONE GALLERIES .  - LIGURIA - BRACELLI (SP) TROFEO AURELIO DEL RIO di Km. 63 alla media di 36 Km/h BRACELLI (SP). Un evento sportivo che unisce l' intero territorio Comunale di Beverino. Si ringrazia la Famiglia Del Rio per il contributo e l'U.S Ponzanese per l'organizzazione - Su uno degli arrivi più duri per allievi del Centro Italia, Federico Cavallini (Team Valdinievole) si prende di prepotenza il primo successo stagione e riscatta decisamente un inizio di stagione buono, ma non all'altezza della scoppiettante primavera 2010. L'erta di Bracelli (2 km terribili per questa categoria) ha decimato il gruppo dei 70 atleti partenti, portando alla ribalta, oltre che al noto Cavallini, Alberto Turchetti (Uc Coltano Grube) e Alessandro Rugi (Gs Olimpia Valdarnese) giunti per la prima volta sul podio in questa stagione. Con un arrivo così, era quasi scontato aspettarsi una prima parte di gara tranquilla. I tre giri disegnati attorno al fiume Vara, pur non essendo pianeggianti, non hanno offerto niente di trascendentale per lo spettacolo. Dopo l'inizio sprint con attacchi di Murtas, della Valdinievole e del Pozzarello, l'unica azione rilevante riguarda l'aretino Burbi che rimane all'avanscoperta dal km 25 al km 40 (vantaggio massimo 31"). Ma sono proprio le squadre attese alla vigilia (Pozzarello e Romagnano su tutte) che controllano benissimo la corsa, affiancate dal Valdinievole che oggi più che mai ha dato l'impressione di voler prendere in mano la gara. Nell'ultimo passaggio sullo strappo di San Benedetto ci riprova Burbi insieme all'atteso Chesi, ma nulla da fare: il "piccolo Zoncolan" di Bracelli incombe. Le prime rampe scremano subito il gruppo, al comando rimangono in 12. Poi all'ultimo km (un km infinito, 4 minuti abbondanti per compierlo) rompono gli indugi un pimpante Turchetti e il senese Rugi. Da dietro rinviene con grande classe Cavallini, mentre Rugi sembra mollare. Ai -500, si forma un quartetto: i tre di prima più il genovese Parodi, e sarà il quartetto che si giocherà la vittoria. Turchetti parte lungo, e grazie forse a un pizzico di esperienza in più, Cavallini lo salta regalando alla squadra pistoiese il secondo successo stagionale. ORDINE DI ARRIVO: 1° CAVALLINI FEDERICO (TEAM VALDINIEVOLE A.S.D.) 2° TURCHETTI ALBERTO (UC COLTANO GRUBE COSTRUZIONI ) 3° RUGI ALESSANDRO (G.S. OLIMPIA VALDARNESE) 4° PARODI NICOLO' (GENOA BIKE A.S.D.) 5° TARDELLI ALESSANDRO (G.C.ROMAGNANO) 6° GIANNELLI GABRIELE (G.C.ROMAGNANO) 7° TRIPPI MATTEO (G.S. OLIMPIA VALDARNESE) 8° FRAGOLA LUCA (G.S.LEVANTE EUROTHERMO) 9° COLONNA YURI (G.S. POZZARELLO) 10° OTTAVI SIMONE (G.S. OLIMPIA VALDARNESE)